Artroscopia caviglia posteriore

L’ artroscopia di caviglia posteriore permette di trattare molteplici patologie che si localizzano nel retro del piede. Le più comuni tra questi sono l’ os trigonum, l’ impingement sinoviale e le patologie del Flessore Lungo dell’Alluce.

Le patologie trattabili con l’ artroscopia della caviglia sono molto più comuni di quanto sembra e in particolare interessano gli sportivi che per la loro attività eseguono spesso una flessione massima del piede e che così facendo mettono sotto sforzo le strutture ossee e molli del retropiede.


Per un appuntamento presso gli Studi di Roma, Reggio Calabria e Avezzano (Abruzzo):

dott. Gianluca Falcone – Specializzato in patologie e chirurgia della caviglia Roma

Prenota una visita

Interventi erogati in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale.

Convenzioni con Compagnie di Assicurazione


Os trigonum

Consiste nella presenza posteriormente all’astragalo di un osso accessorio. Questo spesso è bilaterale e asintomatico. In casi particolari, dopo un trauma o microtraumi ripetuti come nello sport può diventare sintomatico e causare un infiammazione dei tessuti circostanti. La soluzione consiste nella sua asportazione artroscopica:

artroscopia-caviglia-posteriore      artroscopia-caviglia-posteriore

Evidente os trigonum

artroscopia-caviglia posteriore

Artroscopia posteriore: il paziente è in posizione prona sul tavolo operatorio

artroscopia-caviglia posteriore artroscopia-caviglia posteriore artroscopia-caviglia posteriore

Fasi artroscopiche in cui l’ os trigonum viene rimosso.


dott. Gianluca Falcone medico chirurgo specialista in ortopedia e traumatologia dello sport
Per prenotare una visita specialistica presso gli Studi di Roma, Reggio Calabria e Avezzano (Abruzzo) potete inviare una mail a info@dottgianlucafalcone.it oppure telefonare ai numeri riportati in “Contatti