Artroscopia polso

L’ Artroscopia del polso è una tecnica chirurgica mini invasiva che, grazie ad una piccola telecamera posta all’estremità di un sottile cavo a fibra ottica, consente di visualizzare l’interno del polso.


Per un appuntamento presso gli Studi di Roma, Reggio Calabria e Avezzano (Abruzzo):

dott. Gianluca Falcone – Specializzato in patologie e chirurgia di mano e polso Roma

Prenota una visita

Interventi erogati in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale.

Convenzioni con Compagnie di Assicurazione


Il polso è una complessa articolazione composta da diverse ossa, e dai legamenti che le tengono unite.
L’Artroscopia del polso permette al chirurgo di diagnosticare e trattare molti problemi del polso attraverso una serie di piccole incisioni.
Questa tecnica lede meno i tessuti molli rispetto alle tradizionali tecniche chirurgiche riducendo i dolori, i gonfiori e le rigidità articolari post-operatorie con un recupero più veloce.
Artroscopia di polso è utilizzata per i problemi legamentosi, per rimuovere le cisti dorsali del polso, riparare le lesioni interne della fibrocartilagine triangolare (FCT) o per la valutazione e il trattamento di diversi tipi di artrosi dell’articolazione del polso.
La tecnica di artroscopia di polso richiede molta esperienza ed uno strumentario molto sofisticato, a disposizione soltanto di strutture sanitarie altamente specializzate nel settore artroscopico.


dott. Gianluca Falcone medico chirurgo specialista in ortopedia e traumatologia dello sport
Per prenotare una visita specialistica presso gli Studi di Roma, Reggio Calabria e Avezzano (Abruzzo) potete inviare una mail a info@dottgianlucafalcone.it oppure telefonare ai numeri riportati in “Contatti