La lesione del legamento collaterale è una lesione traumatica che coinvolge il legamento collaterale di un’articolazione della mano o a livello della metacarpo-falangea, interfalangea prossimale o interfalangea distale.

Solitamente l’interfalangea prossimale è molto frequente nelle dita piccole mentre nel pollice viene tipicamente interessato il collaterale ulnare della metacarpo falangea (pollice dello sciatore).


dott-Gianluca-Falcone-medico-chirurgo-Roma

Dott. Gianluca Falcone

Specializzato in patologie e chirurgia di mano e polso Roma

LE CLINICHE IN CUI OPERO
Interventi erogati in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale.

 

Convenzioni con Compagnie di Assicurazione

 

Per un appuntamento presso gli Studi di Roma, Avezzano (Abruzzo) e Reggio Calabria:

Prenota una visita


Sintomi
Si presenta con dolore, gonfiore, impotenza funzionale e deformità. Il chirurgo testerà la stabilità articolare che in caso di lesione completa evidenzia una maggiore apertura dell’articolazione nel piano laterale rispetto al controlato.

Evidente lassità per lesione del collaterale radiale del V dito

Diagnosi
Importante è la radiografia per vedere se assieme al legamento è presente un distacco osseo. Dirimente l’RMN per valutare il grado di lesione.

Lesione del collaterale radiale alla metcarpo-falangea

Trattamento
In caso di lesione parziale il trattamento è conservativo e prevede l’immobilizzazione e terapia fisica e riabilitativa.
In caso di lesione completa il trattamento è chirurgico e consiste nella re inserzione attraverso micro ancorette del legamento.
Spesso superato il primo mese dal trauma non sarà possibile suturare direttamente il legamento e si dovrà utilizzare un innesto tendineo. E’ importante proprio per questo rivolgersi rapidamente al chirurgo esperto nella patologia della mano per un trattamento adeguato.
Dopo l’intervento la mano viene immobilizzata con tutore su misura per 40 gg e già dopo 7-10 gg si inizia la fisioterapia.

Lesione collaterale radiale alla interfalangea prossimale cronica

Si inseriscono 2 ancorette: 1 sulla falange e una sul metacarpo

Si ricostruisce il legamento utilizzando un innesto tendineo prelevato dal tendine palmare lungo


Dott. Gianluca Falcone medico chirurgo specialista in chirurgia di mano e polso Roma

Per prenotare una visita specialistica presso gli Studi di Roma, Firenze e Avezzano (Abruzzo) potete inviare una mail a info@dottgianlucafalcone.it oppure telefonare ai numeri riportati in “Contatti


TAG: intervento lesione legamento collaterale Roma, intervento lesione legamento collaterale Abruzzo, intervento lesione legamento collaterale Toscana, chirurgia della mano Roma